Il saggio articola e difende il contrastivismo epistemico (l'idea che "sapere" denoti una relazione ternaria con un posto per una proposizione di contrasto) mettendolo a confronto col contestualismo epistemico (l'idea che "sapere" sia un termine sensibile al contesto che denota proprietà epistemiche differenti in contesti differenti).

Dal contestualismo al contrastivismo / Giorgio Volpe. - STAMPA. - (2024), pp. 37-59.

Dal contestualismo al contrastivismo

Giorgio Volpe
2024

Abstract

Il saggio articola e difende il contrastivismo epistemico (l'idea che "sapere" denoti una relazione ternaria con un posto per una proposizione di contrasto) mettendolo a confronto col contestualismo epistemico (l'idea che "sapere" sia un termine sensibile al contesto che denota proprietà epistemiche differenti in contesti differenti).
2024
Jonathan Schaffer
From Contextualism to Contrastivism
Dal contestualismo al contrastivismo / Giorgio Volpe. - STAMPA. - (2024), pp. 37-59.
Giorgio Volpe
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/971044
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact