Nell'era postweb divisi tra informazione responsabile e deformazione mediaevale