Il saggio analizza come la storia delle dittature fasciste è stata “messa in scena” in alcune esposizioni di tipo museale, realizzate a grande distanza temporale le une dalle altre: le prime negli anni Trenta del Novecento, le seconde tra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo. L’obiettivo è riflettere sul cambio di paradigma che in tale arco temporale si è registrato nella formulazione del discorso memoriale sui fascismi.

Expor o fascismo: museus e ditaduras / Matteo Pasetti. - STAMPA. - (2024), pp. 65-83.

Expor o fascismo: museus e ditaduras

Matteo Pasetti
2024

Abstract

Il saggio analizza come la storia delle dittature fasciste è stata “messa in scena” in alcune esposizioni di tipo museale, realizzate a grande distanza temporale le une dalle altre: le prime negli anni Trenta del Novecento, le seconde tra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo. L’obiettivo è riflettere sul cambio di paradigma che in tale arco temporale si è registrato nella formulazione del discorso memoriale sui fascismi.
2024
Histórias e memórias dos fascismos numa época de crise
65
83
Expor o fascismo: museus e ditaduras / Matteo Pasetti. - STAMPA. - (2024), pp. 65-83.
Matteo Pasetti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/969609
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact