L'articolo prende spunto dalle pubblicazioni per bambini che sono uscite in Spagna e in Italia in occasione del IV centenario, celebratosi nel 2005, dell'opera di M. de Cervantes. Propone, quindi, una riflessione sull'adattamento per bambini di uno dei più grandi classici della letteratura mondiale, mettendo in evidenza pregi e difetti di alcune pubblicazioni, al fine di dimostrare che, con le dovute accortezze, è possibile avvicinarsi alla straordinaria figura del Cavaliere errante fin da piccoli.

Érase una vez Don Quijote: piccoli lettori incontrano Don Chisciotte

BAZZOCCHI, GLORIA
2010

Abstract

L'articolo prende spunto dalle pubblicazioni per bambini che sono uscite in Spagna e in Italia in occasione del IV centenario, celebratosi nel 2005, dell'opera di M. de Cervantes. Propone, quindi, una riflessione sull'adattamento per bambini di uno dei più grandi classici della letteratura mondiale, mettendo in evidenza pregi e difetti di alcune pubblicazioni, al fine di dimostrare che, con le dovute accortezze, è possibile avvicinarsi alla straordinaria figura del Cavaliere errante fin da piccoli.
Ecrire et traduire pour les enfants. Voix, images et mots / Writing and Translating for Children. Voices, Images and Texts
61
73
G. Bazzocchi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/96789
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact