Il saggio prova a ricostruire la riflessione sull’amministrazione condivisa e a rappresentare il plusvalore politico-ideologico che esprime, una vera e propria Weltanschauung. A partire dalla convinzione secondo cui la definizione teorica e l’operatività del modello siano condizionate all’esistenza di una dimensione territoriale determinata, il saggio trae la convinzione che la sua consistenza teorico-politica debba essere saggiata sui territori. Successivamente, declinando questa convinzione nella messa a fuoco di due processi di sperimentazione territoriale, quello del Comune di Bologna e quello della Regione Toscana, il saggio prova a dimostrare la reattività del modello alle caratteristiche sociopolitiche dei territori in cui opera e la necessità di ricondurre la vitalità delle sue espressioni all’interno una cornice teorica e costituzionale minima ma unitaria, informata ad un’identità democratica e pluralista

La dimensione territoriale dell’amministrazione condivisa: i casi del Comune di Bologna e della Regione Toscana / Alberto Arcuri. - In: LE ISTITUZIONI DEL FEDERALISMO. - ISSN 1126-7917. - STAMPA. - 3:(2022), pp. 601-633.

La dimensione territoriale dell’amministrazione condivisa: i casi del Comune di Bologna e della Regione Toscana

Alberto Arcuri
Primo
2022

Abstract

Il saggio prova a ricostruire la riflessione sull’amministrazione condivisa e a rappresentare il plusvalore politico-ideologico che esprime, una vera e propria Weltanschauung. A partire dalla convinzione secondo cui la definizione teorica e l’operatività del modello siano condizionate all’esistenza di una dimensione territoriale determinata, il saggio trae la convinzione che la sua consistenza teorico-politica debba essere saggiata sui territori. Successivamente, declinando questa convinzione nella messa a fuoco di due processi di sperimentazione territoriale, quello del Comune di Bologna e quello della Regione Toscana, il saggio prova a dimostrare la reattività del modello alle caratteristiche sociopolitiche dei territori in cui opera e la necessità di ricondurre la vitalità delle sue espressioni all’interno una cornice teorica e costituzionale minima ma unitaria, informata ad un’identità democratica e pluralista
2022
La dimensione territoriale dell’amministrazione condivisa: i casi del Comune di Bologna e della Regione Toscana / Alberto Arcuri. - In: LE ISTITUZIONI DEL FEDERALISMO. - ISSN 1126-7917. - STAMPA. - 3:(2022), pp. 601-633.
Alberto Arcuri
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/963900
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact