Il contributo alla discussione del Rapporto “Stiglitz-Sen-Fitoussi” si concentra sulle misure del benessere e sull’idea stessa di benessere, rilevando l’importanza della circolarità tra definizioni, strumenti di misurazione (e oggetti di quest’ultima) e policies da mettere in atto. In particolare, i tre indici proposti dal Rapporto per la misurazione della qualità ambientale costituiscono un deciso salto in avanti nello scenario corrente di crisi climatica, ambientale e sociale. E’ in questo quadro che si colloca il fenomeno dell’urban sprawl, modello insediativo altamente energivoro diffuso nei paesi avanzati, accompagnato da una crescente individualizzazione della vita, perdita sostanziale di socialità e soprattutto consumo di territorio: la cementificazione crescente dei terreni agricoli risulta un elemento chiave da misurare per fare davvero qualcosa per l’ambiente e per il benessere collettivo, così come è necessario intraprendere una battaglia a favore della città compatta versus la città diffusa.

Il futuro ha un cuore antico

PIERETTI, GIOVANNI
2010

Abstract

Il contributo alla discussione del Rapporto “Stiglitz-Sen-Fitoussi” si concentra sulle misure del benessere e sull’idea stessa di benessere, rilevando l’importanza della circolarità tra definizioni, strumenti di misurazione (e oggetti di quest’ultima) e policies da mettere in atto. In particolare, i tre indici proposti dal Rapporto per la misurazione della qualità ambientale costituiscono un deciso salto in avanti nello scenario corrente di crisi climatica, ambientale e sociale. E’ in questo quadro che si colloca il fenomeno dell’urban sprawl, modello insediativo altamente energivoro diffuso nei paesi avanzati, accompagnato da una crescente individualizzazione della vita, perdita sostanziale di socialità e soprattutto consumo di territorio: la cementificazione crescente dei terreni agricoli risulta un elemento chiave da misurare per fare davvero qualcosa per l’ambiente e per il benessere collettivo, così come è necessario intraprendere una battaglia a favore della città compatta versus la città diffusa.
Oltre il PIL per un nuovo indice del benessere. Atti del convegno
21
31
G. Pieretti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/96354
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact