A seguito dell'intervento della Corte costituzionale, l'Autore individua le principali questioni interpretative poste dalla disciplina in materia di procreazione medicalmente assisitita, mettendo in luce come l'impianto originale della legge, improntato a modalità particolarmente rigorose, sia stato progressivamente eroso.

La procreazione medicalmente assistita tra legge, Corte costituzionale, giurisprudenza di merito e prassi medica

SESTA, MICHELE
2010

Abstract

A seguito dell'intervento della Corte costituzionale, l'Autore individua le principali questioni interpretative poste dalla disciplina in materia di procreazione medicalmente assisitita, mettendo in luce come l'impianto originale della legge, improntato a modalità particolarmente rigorose, sia stato progressivamente eroso.
M. Sesta
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/96251
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact