San Bonaventura legge la Sacra Scrittura nel profondo convincimento che lo Spirito di Dio ne è l’unico autore, pur nella pluralità dei profeti e degli apostoli che, nel corso dei millenni, l’hanno a noi trasmessa. Il suo pensiero corre agile e rapido dai testi dell’Antico Testamento che preparano l’intelligenza alla venuta del Cristo, a quelli del Nuovo Testamento che gettano luce sull’Antico, offrendo un esempio limpidissimo ed efficace di circolarità ermeneutica. Non è dato di isolare in Bonaventura l’ispirazione che viene da San Paolo rispetto ai motivi che vengono da tutta la Bibbia. Ma l’unicità dell’Autore divino non esclude che possano, o meglio, che debbano esserci innumerevoli interpretazioni quante sono le mentes degli interpreti: come innumerevoli sono i semi di una selva. Pluralità e coerenza, libertà e verità convergono nella caritas che è l’unico vero exemplar dal quale hanno origine i volti amati in Cristo ab æterno, ancor prima della loro esistenza.

Caritas vultuum exemplar. S. Paolo e S. Bonaventura

MALAGUTI, MAURIZIO
2010

Abstract

San Bonaventura legge la Sacra Scrittura nel profondo convincimento che lo Spirito di Dio ne è l’unico autore, pur nella pluralità dei profeti e degli apostoli che, nel corso dei millenni, l’hanno a noi trasmessa. Il suo pensiero corre agile e rapido dai testi dell’Antico Testamento che preparano l’intelligenza alla venuta del Cristo, a quelli del Nuovo Testamento che gettano luce sull’Antico, offrendo un esempio limpidissimo ed efficace di circolarità ermeneutica. Non è dato di isolare in Bonaventura l’ispirazione che viene da San Paolo rispetto ai motivi che vengono da tutta la Bibbia. Ma l’unicità dell’Autore divino non esclude che possano, o meglio, che debbano esserci innumerevoli interpretazioni quante sono le mentes degli interpreti: come innumerevoli sono i semi di una selva. Pluralità e coerenza, libertà e verità convergono nella caritas che è l’unico vero exemplar dal quale hanno origine i volti amati in Cristo ab æterno, ancor prima della loro esistenza.
M. Malaguti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/95722
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact