L’utilizzo di contratti futures a fini di copertura di posizioni cash ha rappresentato, e rappresenta tuttora, il focus di numerosi articoli di ricerca. Nonostante la letteratura finanziaria abbia proposto vari e diversi approcci, la determinazione del rapporto di copertura ottimale (optimal hedge ratio) con futures si basa largamente sul paradigma media-varianza, provvedendo a fornire il numero di contratti in corrispondenza del quale la varianza della posizione coperta è minima. In quest’articolo si procede ad analizzare con dettaglio le modalità di determinazione del rapporto di copertura a minima varianza, distinguendo tra le varie componenti del rischio di base e fornendo un parallelo con la nota teoria di portafoglio.

Sulla Determinazione del Rapporto di Copertura Ottimale

BARBI, MASSIMILIANO
2010

Abstract

L’utilizzo di contratti futures a fini di copertura di posizioni cash ha rappresentato, e rappresenta tuttora, il focus di numerosi articoli di ricerca. Nonostante la letteratura finanziaria abbia proposto vari e diversi approcci, la determinazione del rapporto di copertura ottimale (optimal hedge ratio) con futures si basa largamente sul paradigma media-varianza, provvedendo a fornire il numero di contratti in corrispondenza del quale la varianza della posizione coperta è minima. In quest’articolo si procede ad analizzare con dettaglio le modalità di determinazione del rapporto di copertura a minima varianza, distinguendo tra le varie componenti del rischio di base e fornendo un parallelo con la nota teoria di portafoglio.
M. Barbi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/95406
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact