Le scale di deflusso, pur contando molteplici impieghi pratici, vengono generalmente applicate senza un‘analisi critica dell’incertezza ad esse associata. Il presente studio applica un evoluto modello numerico idraulico di tipo quasibidimensionale al tratto medio-inferiore del Fiume Po al fine di (1) mettere a punto una tecnica numerica per quantificare l’incertezza della scala di deflusso identificabile per una data sezione fluviale attraverso l’impiego di due distinte metodologie, (2) condurre alcune indagini preliminari relativamente alle modalità con cui detta incertezza si riflette sulle stime dei coefficienti di scabrezza risultanti dalla calibrazione di un modello numerico idraulico. Entrambi gli aspetti dello studio sono stati affrontati generando, per una prefissata sezione fluviale, numerosi campioni sintetici rappresentativi di diverse campagne di misura ed impiegando gli stessi per costruire altrettante scale di deflusso applicando, come detto, due distinte metodologie.

Incertezza delle scale di deflusso ed effetti nella calibrazione dei modelli numerico idraulici

DOMENEGHETTI, ALESSIO;CASTELLARIN, ATTILIO;BRATH, ARMANDO
2010

Abstract

Le scale di deflusso, pur contando molteplici impieghi pratici, vengono generalmente applicate senza un‘analisi critica dell’incertezza ad esse associata. Il presente studio applica un evoluto modello numerico idraulico di tipo quasibidimensionale al tratto medio-inferiore del Fiume Po al fine di (1) mettere a punto una tecnica numerica per quantificare l’incertezza della scala di deflusso identificabile per una data sezione fluviale attraverso l’impiego di due distinte metodologie, (2) condurre alcune indagini preliminari relativamente alle modalità con cui detta incertezza si riflette sulle stime dei coefficienti di scabrezza risultanti dalla calibrazione di un modello numerico idraulico. Entrambi gli aspetti dello studio sono stati affrontati generando, per una prefissata sezione fluviale, numerosi campioni sintetici rappresentativi di diverse campagne di misura ed impiegando gli stessi per costruire altrettante scale di deflusso applicando, come detto, due distinte metodologie.
Atti del XXXII Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche
C0411-1
C0411-11
Domeneghetti A.; A. Castellarin; A. Brath
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/94345
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact