Il testo propone una lettura del progetto per l'ampliamento del cimitero di Modena di Aldo Rossi. E' proposta una interpretazione in chiave compositiva del progetto con delle estensioni di carattere ermeneutico-simbolico rispetto ai temi della vita e della morte e della loro traduzione-rappresentazione nelle forme della costruzione e dell'architettura.

I silenzi dell'alterità. Il cimitero di Modena di Aldo Rossi

CLEMENTE, ILDEBRANDO
2007

Abstract

Il testo propone una lettura del progetto per l'ampliamento del cimitero di Modena di Aldo Rossi. E' proposta una interpretazione in chiave compositiva del progetto con delle estensioni di carattere ermeneutico-simbolico rispetto ai temi della vita e della morte e della loro traduzione-rappresentazione nelle forme della costruzione e dell'architettura.
I. Clemente
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/93809
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact