Il formato di partecipazione proprio del dibattimento in aula è caratterizzato dalla presenza di un’ audience, la corte, che ha il ruolo di effettivo destinatario della comunicazione che si svolge in aula tra i diversi attori (overhearing audience). Sulla base delle prove prodotte in aula, la corte formulerà il verdetto. In questo lavoro analizzo le modalità attraverso le quali la corte espleta tale attività di ascolto, cioè i modi concreti in cui l’ascolto è agito e reso manifesto agli altri partecipanti.

Il giudice in ascolto

GALATOLO, RENATA
2010

Abstract

Il formato di partecipazione proprio del dibattimento in aula è caratterizzato dalla presenza di un’ audience, la corte, che ha il ruolo di effettivo destinatario della comunicazione che si svolge in aula tra i diversi attori (overhearing audience). Sulla base delle prove prodotte in aula, la corte formulerà il verdetto. In questo lavoro analizzo le modalità attraverso le quali la corte espleta tale attività di ascolto, cioè i modi concreti in cui l’ascolto è agito e reso manifesto agli altri partecipanti.
L'ascolto
171
190
R. Galatolo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/93632
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact