In questo scritto si è cercato di analizzare la nuova clausola della salvaguardia dei “livelli essenziali delle prestazioni”, di competenza legislativa esclusiva statale, onde verificare in particolare la eventuale coincidenza con il c.d. contenuto essenziale del diritto e onde verificare se e in quale misura la Corte costituzionale potrà sindacare le determinazioni compiute dal legislatore nazionale.

“Livelli essenziali delle prestazioni” e “contenuto essenziale dei diritti” nella giurisprudenza della Corte costituzionale

BELLETTI, MICHELE
2004

Abstract

In questo scritto si è cercato di analizzare la nuova clausola della salvaguardia dei “livelli essenziali delle prestazioni”, di competenza legislativa esclusiva statale, onde verificare in particolare la eventuale coincidenza con il c.d. contenuto essenziale del diritto e onde verificare se e in quale misura la Corte costituzionale potrà sindacare le determinazioni compiute dal legislatore nazionale.
Corte costituzionale e diritti fondamentali
181
212
M. Belletti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/9345
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact