Il testo propone una rilettura dell'opera del ferrarese Maiolino Bisaccioni uomo d'armi e di governo, ma anche diplomatico per le maggiori potenze del Seicento. Storico prolifico ( tra i pchi amati dal Croce tra quelli dell'età Barocca) si legò in stretta collaborazione con i più illustri esponenti del pensiero libertino veneziano sino a divenire Segretario della celeberrima Accademia degli Incogniti. In questa sede si tenta di rileggre il suo "Demetrio" in paratassi con le altre opere ed in particolare con la monponderosa "Historia delle Guerre Civili" con l'intento di dimostrare come il "Demetrio" racchiuda un vero Trattato sulla Scienza del Governo, concepito come trasduzione in tale specifico della methodis galileiana; il proposito porterà il Bisaccioni aa anticipare molti temi della Scuola Utilitarista, soprattutto nella deli

Un libertino nel "Plenilunio delle Monarchie". Rivoluzione galileiana ed Instauratio della Scienza del Potere nel pensiero di Maiolino Bisaccioni.

MARTELLI, FABIO
2010

Abstract

Il testo propone una rilettura dell'opera del ferrarese Maiolino Bisaccioni uomo d'armi e di governo, ma anche diplomatico per le maggiori potenze del Seicento. Storico prolifico ( tra i pchi amati dal Croce tra quelli dell'età Barocca) si legò in stretta collaborazione con i più illustri esponenti del pensiero libertino veneziano sino a divenire Segretario della celeberrima Accademia degli Incogniti. In questa sede si tenta di rileggre il suo "Demetrio" in paratassi con le altre opere ed in particolare con la monponderosa "Historia delle Guerre Civili" con l'intento di dimostrare come il "Demetrio" racchiuda un vero Trattato sulla Scienza del Governo, concepito come trasduzione in tale specifico della methodis galileiana; il proposito porterà il Bisaccioni aa anticipare molti temi della Scuola Utilitarista, soprattutto nella deli
1009
9788857504858
Fabio Martelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/93357
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact