Relativamente all’Insula del Centenario a Pompei, vengono illustrate le metodologie predisposte per il trattamento della documentazione di studio raccolta, sia prodotta direttamente, sia acquisita da altri gruppi di ricerca. Si descrive la impostazione e lo sviluppo di una banca dati generale, pensata come oggetto contenitore ed integratore di altre banche dati, e si evidenziano le scelte progettuali e tecnologiche per la gestione, in rete locale e in internet, dei vari dati, utilizzando software commerciali e prospettando infine ipotesi alternative di sviluppo Free Software - Open Source.

Pompei, Insula del Centenario (IX, 8): metodologie per il trattamento informatizzato di dati e loro diffusione in rete.

CUSTODI, ALBERTO;SCIORTINO, LINO
2009

Abstract

Relativamente all’Insula del Centenario a Pompei, vengono illustrate le metodologie predisposte per il trattamento della documentazione di studio raccolta, sia prodotta direttamente, sia acquisita da altri gruppi di ricerca. Si descrive la impostazione e lo sviluppo di una banca dati generale, pensata come oggetto contenitore ed integratore di altre banche dati, e si evidenziano le scelte progettuali e tecnologiche per la gestione, in rete locale e in internet, dei vari dati, utilizzando software commerciali e prospettando infine ipotesi alternative di sviluppo Free Software - Open Source.
Vesuviana. Archeologie a confronto. Atti del Convegno Internazionale.
833
839
A. Custodi; L. Sciortino
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/93099
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact