Delegittimazione nelle transizioni di regime; la Repubblica di Weimar e l'Italia del secondo dopoguerra