Il presente contributo mira a ricostruire il regime delle 'res nullius' nel diritto romano, anche al fine di operare una distinzione rispetto alla categoria delle 'res nullius in bonis'. Partendo dai due ‘criteri guida’, vale a dire quello dell’attualità/possibilità dell’appartenenza e quello relativo al regime di appropriabilità, si giunge ad ammettere che le 'res nullius', rientrando nella più ampia categoria della 'res privatae', sarebbero state suscettibili di occupabilità: si tratta, infatti, di cose che, temporaneamente, erano sine domino (basti pensare, 'ex multis', agli animali selvatici come 'ferae bestiae', 'volucres', 'pisces', all’'insula in flumine nata' e all’'insula in mari nata'). Vengono poi prese in esame le problematiche sottese alla stessa nelle codificazioni di diritto vigente, ove si può rilevare come, anche al suo interno, il binomio ‘res nullius-occupabilità’ sia inscindibile.

'Res nullius'

Martina Beggiato
2022

Abstract

Il presente contributo mira a ricostruire il regime delle 'res nullius' nel diritto romano, anche al fine di operare una distinzione rispetto alla categoria delle 'res nullius in bonis'. Partendo dai due ‘criteri guida’, vale a dire quello dell’attualità/possibilità dell’appartenenza e quello relativo al regime di appropriabilità, si giunge ad ammettere che le 'res nullius', rientrando nella più ampia categoria della 'res privatae', sarebbero state suscettibili di occupabilità: si tratta, infatti, di cose che, temporaneamente, erano sine domino (basti pensare, 'ex multis', agli animali selvatici come 'ferae bestiae', 'volucres', 'pisces', all’'insula in flumine nata' e all’'insula in mari nata'). Vengono poi prese in esame le problematiche sottese alla stessa nelle codificazioni di diritto vigente, ove si può rilevare come, anche al suo interno, il binomio ‘res nullius-occupabilità’ sia inscindibile.
2022
Martina Beggiato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
'Res nullius', in TSDP, XXV, 2022.pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso libero gratuito
Dimensione 753.75 kB
Formato Adobe PDF
753.75 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/919443
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact