Contraddicendo la tradizione romantica, Nietzsche, al pari di Hegel, considera la cultura greca non autoctona, ma come la sintesi di influenze egizie, babilonesi, lidie ecc. A queste conclusioni giunge sulla base del concetto di stile e di cultura forgiato nella I e nella II Considerazione Inattuale. Attraverso lo stile, ogni popolo organizza in forma il caos di influenze esterne che subisce.

"Os gregos aprenderam aos poucos a organizar o caos". Os conceitos de estilo e de cultura na Segunda consideraçao extemporanea de F. Nietzsche

GENTILI, CARLO
2010

Abstract

Contraddicendo la tradizione romantica, Nietzsche, al pari di Hegel, considera la cultura greca non autoctona, ma come la sintesi di influenze egizie, babilonesi, lidie ecc. A queste conclusioni giunge sulla base del concetto di stile e di cultura forgiato nella I e nella II Considerazione Inattuale. Attraverso lo stile, ogni popolo organizza in forma il caos di influenze esterne che subisce.
2010
C. Gentili
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
7774-Texto do artigo-34550-1-10-20190408.pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Non commerciale (CCBYNC)
Dimensione 134 kB
Formato Adobe PDF
134 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/91677
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact