L’obiettivo di questa indagine pilota è l’esplorazione dell’interesse dichiarato da consumatori di religione islamica per la certificazione Halal di prodotti alimentari disponibili nella rete distributiva italiana ed in particolare per prodotti alimentari comuni sul mercato italiano che siano certificati Halal. Accanto alla valutazione della presenza di un potenziale interesse, si cerca anche di individuare quali elementi possono essere rilevanti per la manifestazione di tale interesse. L’indagine pilota è stata concentrata nell’area urbana di Bologna, che si presta particolarmente alla realizzazione dello studio sia perché è un’area con una importante tradizione alimentare e gastronomica, sia perché tale tradizione si fonda in buona parte su prodotti a base di carne di maiale, sia perché si colloca in una Regione in cui le imprese agro-alimentari formano una quota rilevante del tessuto industriale ed artigianale. L’indagine mostra che una quota consistente del campione sarebbe intenzionato all’acquisto di prodotti tradizionali italiani con marchio Halal, pur se con qualche differenziazione fra le diverse tipologie di prodotto. Da una prima analisi dei dati raccolti, risulta che la propensione o meno all’acquisto è influenzata da specifici tratti della personalità dei rispondenti, legati soprattutto all’atteggiamento verso la cultura estranea con la quale i rispondenti si rapportano.

Interesse di consumatori musulmani immigrati per specialità alimentari italiane con certificazione Halal. Interesse seitens der eingewanderten Muslime an italienischen Lebensmitteln mit Halal-Zertifikat

CANAVARI, MAURIZIO;
2010

Abstract

L’obiettivo di questa indagine pilota è l’esplorazione dell’interesse dichiarato da consumatori di religione islamica per la certificazione Halal di prodotti alimentari disponibili nella rete distributiva italiana ed in particolare per prodotti alimentari comuni sul mercato italiano che siano certificati Halal. Accanto alla valutazione della presenza di un potenziale interesse, si cerca anche di individuare quali elementi possono essere rilevanti per la manifestazione di tale interesse. L’indagine pilota è stata concentrata nell’area urbana di Bologna, che si presta particolarmente alla realizzazione dello studio sia perché è un’area con una importante tradizione alimentare e gastronomica, sia perché tale tradizione si fonda in buona parte su prodotti a base di carne di maiale, sia perché si colloca in una Regione in cui le imprese agro-alimentari formano una quota rilevante del tessuto industriale ed artigianale. L’indagine mostra che una quota consistente del campione sarebbe intenzionato all’acquisto di prodotti tradizionali italiani con marchio Halal, pur se con qualche differenziazione fra le diverse tipologie di prodotto. Da una prima analisi dei dati raccolti, risulta che la propensione o meno all’acquisto è influenzata da specifici tratti della personalità dei rispondenti, legati soprattutto all’atteggiamento verso la cultura estranea con la quale i rispondenti si rapportano.
Jahresgabe 2011 - Hessische Akademie der Forschung und Planung im ländlichen Raum (HAL)
96
115
Canavari M.; Besheer A.; Wandschneider P.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/91000
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact