Quindi ambiente familiare, strutture educative e trasformazioni socio-culturali contribuiscono al processo di formazione perché, avendo l’educazione una funzione dialettica, la famiglia e l’ambiente extrafamiliare devono insegnare come vivere ed al tempo stesso devono immunizzare contro la società, soprattutto quando si tratta di una società in rapida trasformazione, che tenta di imporre modelli stereotipati di pensiero e di azione al posto di una scelta critica.

Il mondo della scuola: quanto è difficile comunicare con l’esterno?

BISI, ROBERTA
2010

Abstract

Quindi ambiente familiare, strutture educative e trasformazioni socio-culturali contribuiscono al processo di formazione perché, avendo l’educazione una funzione dialettica, la famiglia e l’ambiente extrafamiliare devono insegnare come vivere ed al tempo stesso devono immunizzare contro la società, soprattutto quando si tratta di una società in rapida trasformazione, che tenta di imporre modelli stereotipati di pensiero e di azione al posto di una scelta critica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
articolo3_bisi_2010-02.pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate (CCBYNCND)
Dimensione 134.16 kB
Formato Adobe PDF
134.16 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/90659
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact