Saggio sull'attività traduttoria del filologo Gianfranco Contini, sulla natura e importanza di tale, lunga, esperienza nell'Europa degli anni '30-40 del XX secolo.

"Un non calmato stupore della “forma”". Gianfranco Contini traduttore di Hölderlin

BRUNETTI, GIUSEPPINA
2004

Abstract

Saggio sull'attività traduttoria del filologo Gianfranco Contini, sulla natura e importanza di tale, lunga, esperienza nell'Europa degli anni '30-40 del XX secolo.
G. Brunetti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/9061
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact