Rievocazione di un caso giudiziario del '500 bolognese, nel quale ebbe un significativo ruolo (in veste di cosluente giuridico) Ippolito de Marsili, primo titolare della cattedra di Ius criminale nell'Alma Mater.

Un episodio del Cinquecento bolognese e la teoria del constare de delicto. Echi attuali di una questione antica

ORLANDI, RENZO
2010

Abstract

Rievocazione di un caso giudiziario del '500 bolognese, nel quale ebbe un significativo ruolo (in veste di cosluente giuridico) Ippolito de Marsili, primo titolare della cattedra di Ius criminale nell'Alma Mater.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/90578
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact