il Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani è stato fondato nel 1996 a Gesso (frazione di Messina) dal ricercatore messinese Mario Sarica. Principale caratteristica del Museo è quella di essere «luogo di esposizione dialogica, al quale gli attuali interpreti delle tradizioni musicali locali contribuiscono con apporto di conoscenza e con strumenti musicali e oggetti sonori da loro costruiti, e continuano ad animarlo con incontri, seminari, concerti nel corso dei quali le loro competenze vengono condivise con la comunità locale e con gli utenti».

Il Museo cultura e musica popolare dei Peloritani / N. Staiti. - In: ETNOGRAFIE SONORE/ SOUND ETHNOGRAPHIES. - ISSN 2611-4267. - STAMPA. - 4:2(2021), pp. 137-148.

Il Museo cultura e musica popolare dei Peloritani

N. Staiti
2021

Abstract

il Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani è stato fondato nel 1996 a Gesso (frazione di Messina) dal ricercatore messinese Mario Sarica. Principale caratteristica del Museo è quella di essere «luogo di esposizione dialogica, al quale gli attuali interpreti delle tradizioni musicali locali contribuiscono con apporto di conoscenza e con strumenti musicali e oggetti sonori da loro costruiti, e continuano ad animarlo con incontri, seminari, concerti nel corso dei quali le loro competenze vengono condivise con la comunità locale e con gli utenti».
2021
Il Museo cultura e musica popolare dei Peloritani / N. Staiti. - In: ETNOGRAFIE SONORE/ SOUND ETHNOGRAPHIES. - ISSN 2611-4267. - STAMPA. - 4:2(2021), pp. 137-148.
N. Staiti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/897643
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact