La recensione discute l'ampio studio di Cangiano mettendolo in relazione con i suoi modelli e paradigmi dichiarati (da Jesi a Lukács) e osservandone i punti di interesse e di originalità soprattutto nella scelta delle tre sezioni di approfondimento monografico su Péguy Malaparte e Jünger contrapposte ai tre grandi quadri storici che coprono l'arco 1870-1939.

Recensione a Mimmo Cangiano, "Cultura di destra e società di massa. Europa 1870-1939", Milano, Nottetempo, 2022

Weber Luigi
2022

Abstract

La recensione discute l'ampio studio di Cangiano mettendolo in relazione con i suoi modelli e paradigmi dichiarati (da Jesi a Lukács) e osservandone i punti di interesse e di originalità soprattutto nella scelta delle tre sezioni di approfondimento monografico su Péguy Malaparte e Jünger contrapposte ai tre grandi quadri storici che coprono l'arco 1870-1939.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Finzioni Weber recensione Cangiano.pdf

accesso aperto

Descrizione: Recensione
Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo (CCBYSA)
Dimensione 192.35 kB
Formato Adobe PDF
192.35 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/896080
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact