Goya incontra di nuovo Bologna e l'esposizione fisica del suo primo autoritratto presso il Reale Collegio di Spagna della città felsinea è l'occasione per parlare del pittore e della sua arte calate in quel torno di tempo in cui egli ha potuto vedere e vivere il passaggio dalle durezze dell'Inquisizione cara a Tomas de Torquemada a quelle dell'Illuminismo che preparava a sua volta, nonostante la fine del processo inquisitorio, una nuova stagione di sangue in nome della "Dea Ragione".

Goya tra Inquisizione e Illuminismo: autoritratto di un Maestro / Antonello De Oto. - STAMPA. - (2022), pp. 7-8.

Goya tra Inquisizione e Illuminismo: autoritratto di un Maestro

Antonello De Oto
2022

Abstract

Goya incontra di nuovo Bologna e l'esposizione fisica del suo primo autoritratto presso il Reale Collegio di Spagna della città felsinea è l'occasione per parlare del pittore e della sua arte calate in quel torno di tempo in cui egli ha potuto vedere e vivere il passaggio dalle durezze dell'Inquisizione cara a Tomas de Torquemada a quelle dell'Illuminismo che preparava a sua volta, nonostante la fine del processo inquisitorio, una nuova stagione di sangue in nome della "Dea Ragione".
2022
Il primo autoritratto di Goya
7
8
Goya tra Inquisizione e Illuminismo: autoritratto di un Maestro / Antonello De Oto. - STAMPA. - (2022), pp. 7-8.
Antonello De Oto
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/894685
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact