infezione da HBV, definita epatite B, rappresenta uno dei principali problemi sanitari a livello mondiale. Il virus responsabile di questa infezione si trasmette infatti in modo efficace attraverso il sangue e altri fluidi corporei, ragione per cui, fino a pochi decenni fa, le vie principali di diffusione del virus erano le pratiche ospedaliere e la trasmissione in ambito familiare. Nel decennio 1970-1980, l’Italia era un paese a media endemia, con ampie variazioni geografiche nella prevalenza dei portatori cronici della malattia (la prevalenza media era pari al 2-8% con i livelli più elevati nelle aree meridionali e insulari).

Epatite B, il rischio occulto.

CASSINI, ROMINA
2010

Abstract

infezione da HBV, definita epatite B, rappresenta uno dei principali problemi sanitari a livello mondiale. Il virus responsabile di questa infezione si trasmette infatti in modo efficace attraverso il sangue e altri fluidi corporei, ragione per cui, fino a pochi decenni fa, le vie principali di diffusione del virus erano le pratiche ospedaliere e la trasmissione in ambito familiare. Nel decennio 1970-1980, l’Italia era un paese a media endemia, con ampie variazioni geografiche nella prevalenza dei portatori cronici della malattia (la prevalenza media era pari al 2-8% con i livelli più elevati nelle aree meridionali e insulari).
Cassini R.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/88684
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact