Nell'articolo si analizza dal punto di vista della storia politica, come il fascismo italiano ha reagito al verificarsi di disastri naturali, in particolare i terremoti. Vengono quindi presi in considerazione gli strumenti legislativi e tecnici con cui il regime di Mussolini ha affrontato le catastrofi sismiche, nonché le implicazioni politiche conseguenti alla crisi momentanea determinata dall'emergenza, sia in termini di soccorso che di ricostruzione.

Fascismo e catastrofi naturali. La risposta del regime all’emergenza sismica / salvatore botta. - In: CONTEMPORANEA. - ISSN 1127-3070. - STAMPA. - 1:(2022), pp. 27-53. [10.1409/102934]

Fascismo e catastrofi naturali. La risposta del regime all’emergenza sismica

salvatore botta
2022

Abstract

Nell'articolo si analizza dal punto di vista della storia politica, come il fascismo italiano ha reagito al verificarsi di disastri naturali, in particolare i terremoti. Vengono quindi presi in considerazione gli strumenti legislativi e tecnici con cui il regime di Mussolini ha affrontato le catastrofi sismiche, nonché le implicazioni politiche conseguenti alla crisi momentanea determinata dall'emergenza, sia in termini di soccorso che di ricostruzione.
2022
Fascismo e catastrofi naturali. La risposta del regime all’emergenza sismica / salvatore botta. - In: CONTEMPORANEA. - ISSN 1127-3070. - STAMPA. - 1:(2022), pp. 27-53. [10.1409/102934]
salvatore botta
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
BOTTA-Fascismo e calamità naturali_post.pdf

accesso aperto

Tipo: Postprint
Licenza: Licenza per accesso libero gratuito
Dimensione 481.06 kB
Formato Adobe PDF
481.06 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/882663
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact