L'eterno dilemma del non attore. Editoriale