L'Autore avanza una riflessione sul tema della giustizia e delle sue caratteristiche fondamentali, prendendo le mosse dal contenuto della norma e dal principio di ragionevolezza per soffermarsi poi sul sottile confine tra discrezionalità valutativa e arbitrio, adottando a paradigma due specifiche ipotesi quali l'assegno divorzile e la caparra confirmatoria eccessiva.

POSSIBILE UN ELOGIO DELLA GIUSTIZIA? (A PROPOSITO DI UN RECENTE VOLUME)

Luigi Balestra
2021

Abstract

L'Autore avanza una riflessione sul tema della giustizia e delle sue caratteristiche fondamentali, prendendo le mosse dal contenuto della norma e dal principio di ragionevolezza per soffermarsi poi sul sottile confine tra discrezionalità valutativa e arbitrio, adottando a paradigma due specifiche ipotesi quali l'assegno divorzile e la caparra confirmatoria eccessiva.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/874358
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact