Linguaggio ed etica. La dimensione affettiva del dolore nella società occidentale