L'intervento ha proposto una riflessione sulla ricca pubblicistica che accompagna le ricerche dedicate ai fondi archivistici di architettura del ‘900. In un contesto nazionale caratterizzato da una notevole diversità di istituzioni culturali – biblioteche, musei, università, centri studi, servizi archivistici – impegnate a raccogliere e conservare documenti di architettura (raccolte composite in cui si trovano disegni, copie eliografiche, stampe, modelli, fotografie, libri&riviste, personalia e carte varie), mantenendo, ove possibile, una certa continuità fra luogo di produzione e luogo di conservazione, le pubblicazioni rappresentano una novità che mette in risalto quanto sia mutato, nel breve lasso di un decennio, l’idea patrimoniale nei confronti dell’architettura del XX secolo. Allo stesso tempo, questi testi permettono di avvicinare il pubblico, non solo di specialisti, alla fruizione delle raccolte documentarie dell’architettura moderna, promuovendone, implicitamente, la valorizzazione.

Archivi e editoria: la publicistica

CASCIATO, MARISTELLA
2009

Abstract

L'intervento ha proposto una riflessione sulla ricca pubblicistica che accompagna le ricerche dedicate ai fondi archivistici di architettura del ‘900. In un contesto nazionale caratterizzato da una notevole diversità di istituzioni culturali – biblioteche, musei, università, centri studi, servizi archivistici – impegnate a raccogliere e conservare documenti di architettura (raccolte composite in cui si trovano disegni, copie eliografiche, stampe, modelli, fotografie, libri&riviste, personalia e carte varie), mantenendo, ove possibile, una certa continuità fra luogo di produzione e luogo di conservazione, le pubblicazioni rappresentano una novità che mette in risalto quanto sia mutato, nel breve lasso di un decennio, l’idea patrimoniale nei confronti dell’architettura del XX secolo. Allo stesso tempo, questi testi permettono di avvicinare il pubblico, non solo di specialisti, alla fruizione delle raccolte documentarie dell’architettura moderna, promuovendone, implicitamente, la valorizzazione.
Documentare il contemporaneo. Archivi e Musei di architettura
109
113
M. Casciato
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/87273
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact