Lo studio si propone di valutare i valori professionali (VP) degli operatori sanitari nei primi anni di lavoro per verificare se possono essere considerati predittori dello stress lavorativo e del burn-out. Un gruppo di operatori sanitari è stato analizzato a partire dai primi giorni di lavoro fino a tre anni di esperienza lavorativa rispetto ai VP misurati attraverso la Scala dei Valori Professionali (SVP), allo stress lavorativo valutato con il Job Content Questionnaire (JCQ) e al burn-out misurato tramite il Maslach Burn-out Inventory (MBI). I risultati evidenziano che i VP si modificano durante i primi tre anni di lavoro subendo una diminuzione dell’importanza attribuita ai valori relazionali e un aumento corrispondente dei valori relativi la sfera materialistica. Sebbene questi cambiamenti non siano imputabili a un aumento dello stress che aumenta nello stesso periodo, è emerso invece un legame fra i VP e una specifica caratteristica del burn-out, ovvero l’esaurimento emotivo. I valori che riguardano la sfera dell’avanzamento di carriera aumentano il grado di esaurimento emotivo, mentre i valori inerenti gli aspetti sociali lo diminuiscono. Da questi risultati si sottolinea l’importanza dei VP misurati a partire dai primissimi giorni di lavoro in quanto indicatori di aspetti specifici del burn-out relativi all’esaurimento emotivo.

L’influenza dei valori professionali nell’emergere dello stress lavorativo e del burn-out negli infermieri neolaureati

BENASSI, MARIAGRAZIA;BOLZANI, ROBERTO;
2009

Abstract

Lo studio si propone di valutare i valori professionali (VP) degli operatori sanitari nei primi anni di lavoro per verificare se possono essere considerati predittori dello stress lavorativo e del burn-out. Un gruppo di operatori sanitari è stato analizzato a partire dai primi giorni di lavoro fino a tre anni di esperienza lavorativa rispetto ai VP misurati attraverso la Scala dei Valori Professionali (SVP), allo stress lavorativo valutato con il Job Content Questionnaire (JCQ) e al burn-out misurato tramite il Maslach Burn-out Inventory (MBI). I risultati evidenziano che i VP si modificano durante i primi tre anni di lavoro subendo una diminuzione dell’importanza attribuita ai valori relazionali e un aumento corrispondente dei valori relativi la sfera materialistica. Sebbene questi cambiamenti non siano imputabili a un aumento dello stress che aumenta nello stesso periodo, è emerso invece un legame fra i VP e una specifica caratteristica del burn-out, ovvero l’esaurimento emotivo. I valori che riguardano la sfera dell’avanzamento di carriera aumentano il grado di esaurimento emotivo, mentre i valori inerenti gli aspetti sociali lo diminuiscono. Da questi risultati si sottolinea l’importanza dei VP misurati a partire dai primissimi giorni di lavoro in quanto indicatori di aspetti specifici del burn-out relativi all’esaurimento emotivo.
Rebecchi E.; Benassi M.; Bolzani R.; Santullo A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/86927
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 3
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact