La navigazione in chirurgia ortopedica è oggi largamente accettata e risulta essere una tecnica per misurare in vivo la cinematica del ginocchio, in grado di proporre eventualmente dei miglioramenti in grado di migliorare il risultato finale dell'intervento chirurgico. Lo scopo di questo studio era di valutare l'affidabilità della tecnologia di navigazione nella valutare delle lassità del ginocchio in un setup in-vivo, valutndo l'affidabilità del sistema e la ripetibilità inter- e intra-osservatore. La valutazione intra-operatoria è stata eseguita su 70 pazienti che consecutivamente sono stati operati di ACL al nostro istituto. L'affidabilità e la ripetibilità intra- e inter-tester è stata valutata, correlando i risultati delle prove ripetute di traslazione in antero-posteriore, di rotazione in varo-valgo e in interno-esterno. La percentuale di errore standard, il test ^5; di Crombach e il coefficiente di correlazione inter-classe sono stati utilizzati per stimare la variabilità nella misurazione. I risultati hanno mostrato una ripetibilità nella traslazione in antero-posteriore di 1,2 mm, con una buona correlazione (ICC > 0.60). La ripetibilità in rotazione varo-valgo è risultata di 0,9 gradi (ICC > 0,46), anche nelle ginocchia con lassità piccole e una ripetibilità nella rotazione interna-esterna di 2,4 gradi (ICC > 0,72). I sistemi di navigazione hanno dimostrato perciò di essere affidabile, completi e obiettiva nelle valutazioni intra-operatorie della cinematica articolare.

Accuracy, reliability, and repeatability of navigation system in clinical practice

ZAFFAGNINI, STEFANO;BRUNI, DANILO;MARCACCI, MAURILIO
2009

Abstract

La navigazione in chirurgia ortopedica è oggi largamente accettata e risulta essere una tecnica per misurare in vivo la cinematica del ginocchio, in grado di proporre eventualmente dei miglioramenti in grado di migliorare il risultato finale dell'intervento chirurgico. Lo scopo di questo studio era di valutare l'affidabilità della tecnologia di navigazione nella valutare delle lassità del ginocchio in un setup in-vivo, valutndo l'affidabilità del sistema e la ripetibilità inter- e intra-osservatore. La valutazione intra-operatoria è stata eseguita su 70 pazienti che consecutivamente sono stati operati di ACL al nostro istituto. L'affidabilità e la ripetibilità intra- e inter-tester è stata valutata, correlando i risultati delle prove ripetute di traslazione in antero-posteriore, di rotazione in varo-valgo e in interno-esterno. La percentuale di errore standard, il test ^5; di Crombach e il coefficiente di correlazione inter-classe sono stati utilizzati per stimare la variabilità nella misurazione. I risultati hanno mostrato una ripetibilità nella traslazione in antero-posteriore di 1,2 mm, con una buona correlazione (ICC > 0.60). La ripetibilità in rotazione varo-valgo è risultata di 0,9 gradi (ICC > 0,46), anche nelle ginocchia con lassità piccole e una ripetibilità nella rotazione interna-esterna di 2,4 gradi (ICC > 0,72). I sistemi di navigazione hanno dimostrato perciò di essere affidabile, completi e obiettiva nelle valutazioni intra-operatorie della cinematica articolare.
2009
S. Bignozzi; N. Lopomo; S. Zaffagnini; S. Martelli; D. Bruni; M. Marcacci
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/86548
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact