IL FALLIMENTO A BOLOGNA: UNA GIURISDIZIONE CONTESA TRA COMUNE E MERCANZIA