Per una psicologia della storia. Brentano, lettore di Comte, e la teoria delle quattro fasi della filosofia