Impatto del Covid-19 sul sistema del codice: impossibilità sopravvenuta o eccessiva onerosità?