La copolimerizzazione come strumento efficace per indurre in modo selettivo le forme polimorfe del poli(butilene naftalenato)