In questo testo, contributo alla tavola rotonda "Il pane selvaggio in spagnolo, inglese, portoghese, francese, tedesco: cinque lingue, cinque modi diversi di tradurre?", si confronta la versione spagnola di "Il pane selvaggio" pubblicata a Madrid (traduzione di Margarita Vivanco, 1986) con quella argentina di Buenos Aires (traduzione di Roberto Raschella, 1999). Non potendoci soffermare su tutti i punti salienti dell‘opera del Camporesi, abbiamo scelto di analizzare alcuni aspetti prettamente editoriali, come l‘organizzazione del testo e la sua presentazione, e di soffermarci quindi su tre punti specifici, la traduzione degli indici e delle citazioni, molto numerose, e il ricorso alle note da parte di uno dei due traduttori, Raschella. In questo modo vogliamo cercare di capire qual è il destinatario ideale di ogn‘una delle due versioni castigliane. Tralasceremo invece, per questioni di spazio, lo studio della traduzione dello stile del Camporesi, che richiederebbe un‘analisi ben più esaustiva.

Il pane selvaggio in traduzione spagnola

CARRERAS GOICOECHEA, MARIA
2009

Abstract

In questo testo, contributo alla tavola rotonda "Il pane selvaggio in spagnolo, inglese, portoghese, francese, tedesco: cinque lingue, cinque modi diversi di tradurre?", si confronta la versione spagnola di "Il pane selvaggio" pubblicata a Madrid (traduzione di Margarita Vivanco, 1986) con quella argentina di Buenos Aires (traduzione di Roberto Raschella, 1999). Non potendoci soffermare su tutti i punti salienti dell‘opera del Camporesi, abbiamo scelto di analizzare alcuni aspetti prettamente editoriali, come l‘organizzazione del testo e la sua presentazione, e di soffermarci quindi su tre punti specifici, la traduzione degli indici e delle citazioni, molto numerose, e il ricorso alle note da parte di uno dei due traduttori, Raschella. In questo modo vogliamo cercare di capire qual è il destinatario ideale di ogn‘una delle due versioni castigliane. Tralasceremo invece, per questioni di spazio, lo studio della traduzione dello stile del Camporesi, che richiederebbe un‘analisi ben più esaustiva.
Camporesi nel mondo. L'opera e le traduzioni. Atti del Convegno Internazionale di Studi (Forlì, 5-6-7 marzo 2008).
331
355
M. Carreras i Goicoechea
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/85962
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact