Colorimetria e beni culturali: alcuni casi di studio