Il contributo di M. Veglia dimostra il carattere e le implicazioni del traviamento di Dante, ne traccia e determina una possibile cronologia e ne illustra il rilievo alle radici della "Vita Nuova" e della "Commedia". A questo fine, risulta di particolare importanza la rilettura di due canzoni escluse dal libello giovanile, quali "E' m'incresce di me" e "Lo doloroso amor".

Due canzoni, il "traviamento" di Dante e la genesi della "Commedia"

VEGLIA, MARCO
2010

Abstract

Il contributo di M. Veglia dimostra il carattere e le implicazioni del traviamento di Dante, ne traccia e determina una possibile cronologia e ne illustra il rilievo alle radici della "Vita Nuova" e della "Commedia". A questo fine, risulta di particolare importanza la rilettura di due canzoni escluse dal libello giovanile, quali "E' m'incresce di me" e "Lo doloroso amor".
2010
Le rime di Dante
279
306
M. Veglia
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/85417
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact