In questo lavoro viene illustrata la possibilità di utilizzare scarti vetro-ceramici provenienti dai trattamenti di separazione del vetro da raccolta differenziata per la produzione di calcestruzzi autocompattanti. La sperimentazione è stata condotta in questa fase su malte in modo tale da mettere a punto le idonee formulazioni e verificarne la fattibilità.

Scarti vetrosi da raccolta differenziata. Un possibile riciclo nei conglomerati cementizi autocompattanti

BIGNOZZI, MARIA;FRANZONI, ELISA;SANDROLINI, FRANCO
2004

Abstract

In questo lavoro viene illustrata la possibilità di utilizzare scarti vetro-ceramici provenienti dai trattamenti di separazione del vetro da raccolta differenziata per la produzione di calcestruzzi autocompattanti. La sperimentazione è stata condotta in questa fase su malte in modo tale da mettere a punto le idonee formulazioni e verificarne la fattibilità.
RIVISTA DELLA STAZIONE SPERIMENTALE DEL VETRO
M. C. Bignozzi; E. Franzoni; F. Sandrolini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/8512
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact