Il contributo affronta il tema della comunicazione della diagnosi, inserendo tale prospettiva di studio nell'ambito della Pedagogia Speciale. Si delineano dimensioni progettuali per accompagnare le famiglie, a partire dalla prima comunicazione, attraverso percorsi di accompagnamento a carattere educativo-pedagogico, attraverso una prospettiva inclusiva che valorizza i contesti di appartenenza, nonché le alleanze con il territorio e i servizi socio-educativi e sanitari.

Dire la "verità"? Comunicazione della diagnosi e impegno educativo / Caldin Roberta. - STAMPA. - (2021), pp. 243-257.

Dire la "verità"? Comunicazione della diagnosi e impegno educativo

Caldin Roberta
2021

Abstract

Il contributo affronta il tema della comunicazione della diagnosi, inserendo tale prospettiva di studio nell'ambito della Pedagogia Speciale. Si delineano dimensioni progettuali per accompagnare le famiglie, a partire dalla prima comunicazione, attraverso percorsi di accompagnamento a carattere educativo-pedagogico, attraverso una prospettiva inclusiva che valorizza i contesti di appartenenza, nonché le alleanze con il territorio e i servizi socio-educativi e sanitari.
2021
Pedagogia, didattica e futuro. Studi in onore di Michele Corsi
243
257
Dire la "verità"? Comunicazione della diagnosi e impegno educativo / Caldin Roberta. - STAMPA. - (2021), pp. 243-257.
Caldin Roberta
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/848547
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact