“Ragazzi difficili?”. Il contributo di Gian Paolo Meucci tra politica, diritto e educazione