Le preferenze alimentari del gatto e la misura del grado di appetibilità della dieta sono soggette a forte variabilità. Accanto a una netta preferenza per le linee premium, si evidenzia una tendenza al maggior consumo di alimenti contenenti l'ingrediente pesce. Se, da un lato, il parametro "prima scelta" può risultare di dubbio valore, dall'altro emerge una buona riproducibilità dei consumi alimentari nel breve periodo ed una successiva diminuzione degli stessi nel corso delle 48 ore.

Appetibilità e preferenze alimentari: indagine sull'appetibilità del petfood nel gatto

ZAGHINI, GIULIANO;GRANDI, MONICA
2009

Abstract

Le preferenze alimentari del gatto e la misura del grado di appetibilità della dieta sono soggette a forte variabilità. Accanto a una netta preferenza per le linee premium, si evidenzia una tendenza al maggior consumo di alimenti contenenti l'ingrediente pesce. Se, da un lato, il parametro "prima scelta" può risultare di dubbio valore, dall'altro emerge una buona riproducibilità dei consumi alimentari nel breve periodo ed una successiva diminuzione degli stessi nel corso delle 48 ore.
G. Zaghini; M. Grandi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/84704
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact