L’articolo affronta il tema del Lean Accounting inteso come l’insieme degli strumenti e delle misure per supportare il controllo delle iniziative di lean management. Dopo aver delineato i principali limiti che il management accounting tradizionale presenta in un contesto “snello”, l’articolo sintetizza con una prospettiva critica le proposte emergenti in tema di Lean Accounting e presenta un originale modello di Lean Accounting fondato su due pilastri fondamentali: la preventivazione degli effetti attesi dall’implementazione di iniziative “lean” (Exploiting lean potential) e il controllo delle iniziative già intraprese (Controlling lean management).

Lean Accounting: cos’è, cosa non è, cosa dovrebbe essere

SILVI, RICCARDO;VISANI, FRANCO;BARTOLINI, MONICA
2009

Abstract

L’articolo affronta il tema del Lean Accounting inteso come l’insieme degli strumenti e delle misure per supportare il controllo delle iniziative di lean management. Dopo aver delineato i principali limiti che il management accounting tradizionale presenta in un contesto “snello”, l’articolo sintetizza con una prospettiva critica le proposte emergenti in tema di Lean Accounting e presenta un originale modello di Lean Accounting fondato su due pilastri fondamentali: la preventivazione degli effetti attesi dall’implementazione di iniziative “lean” (Exploiting lean potential) e il controllo delle iniziative già intraprese (Controlling lean management).
2009
Silvi R.; Visani F.; Bartolini M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/84320
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact