Il processo di antropizzazione dei litorali è stato solo parzialmente esplorato dagli studi storici, che sino ad ora non hanno prodotto un’interpretazione di quell’insieme di pratiche sociali e di attività economiche che dall’Ottocento in poi hanno trasformato le spiagge, tradizionalmente vuote, in un luogo di consumo. Il saggio porta l’attenzione su una spiaggia che è stata considerata una delle icone del turismo di massa italiano, Riccione. Attraverso la consultazione di diversi archivi, tra i quali il più importante è quello dell’azienda di soggiorno di Riccione e un fieldwork di storia orale, con videoregistrazione di 35 interviste a bagnini di diverse fasce di età, questo saggio cerca di codificare le attività economiche e i modelli organizzativi che progressivamente sono emersi lungo il litorale. Si offre così un’originale visione del processo di standardizzazione e di “produzione di massa” attraverso il quale l’offerta di servizi turistici cerca di adattarsi e di sfruttare le opportunità del turismo di massa

La spiaggia come luogo di produzione e di consumo: dal modello informale ottocentsco a quello taylorista del periodo fra le due guerre

Patrizia Battilani;Davide Bagnaresi
2020

Abstract

Il processo di antropizzazione dei litorali è stato solo parzialmente esplorato dagli studi storici, che sino ad ora non hanno prodotto un’interpretazione di quell’insieme di pratiche sociali e di attività economiche che dall’Ottocento in poi hanno trasformato le spiagge, tradizionalmente vuote, in un luogo di consumo. Il saggio porta l’attenzione su una spiaggia che è stata considerata una delle icone del turismo di massa italiano, Riccione. Attraverso la consultazione di diversi archivi, tra i quali il più importante è quello dell’azienda di soggiorno di Riccione e un fieldwork di storia orale, con videoregistrazione di 35 interviste a bagnini di diverse fasce di età, questo saggio cerca di codificare le attività economiche e i modelli organizzativi che progressivamente sono emersi lungo il litorale. Si offre così un’originale visione del processo di standardizzazione e di “produzione di massa” attraverso il quale l’offerta di servizi turistici cerca di adattarsi e di sfruttare le opportunità del turismo di massa
Patrizia Battilani; Davide Bagnaresi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/842780
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact