Abbozzi pascoliani inediti da Teofrasto (Caratteri 23 e 24)