L'autore esamina il rapporto esistente nel settore del diritto processuale tra il diritto dell'Unione eruopea e i sistemi di civil law e di common law. Ritiene che la normativa europea non rappresenti un punto di incontro tra civil law e common law, ma una derivazione del diritto continentale. Conclude osservando che la scarsa permeabilità del diritto dell'Unione europea alla common law deve essere valutata in termini negativi.

Comunicazione dal titolo «Civil law e common law sullo sfondo del diritto del’Unione europea : un incontro alla pari ?».

BIAVATI, PAOLO
2009

Abstract

L'autore esamina il rapporto esistente nel settore del diritto processuale tra il diritto dell'Unione eruopea e i sistemi di civil law e di common law. Ritiene che la normativa europea non rappresenti un punto di incontro tra civil law e common law, ma una derivazione del diritto continentale. Conclude osservando che la scarsa permeabilità del diritto dell'Unione europea alla common law deve essere valutata in termini negativi.
Due iceberg a confronto:le derive di common law e civil law.
135
138
P. Biavati
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/83689
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact