Il saggio ricostruisce il processo che tra Otto e Novecento ha portato alla diffusione del tempo libero nella società contemporanea. L'importanza crescente del Leisure nella vita contemporanea ha finito per trasformarlo in una sorta di diritto, perlomeno nella percezione collettiva. La possibilità di impiegare il proprio tempo libero diventa così una manifestazione del benessere ormai ben diffuso nelle società avanzate a partire dal secondo dopoguerra e in quanto tale finisce per essere un elemento che gioca un ruolo importante nei processi di legittimazione politica

Viva l’ozio. Il tempo libero nell’età contemporanea

CAVAZZA, STEFANO
2006

Abstract

Il saggio ricostruisce il processo che tra Otto e Novecento ha portato alla diffusione del tempo libero nella società contemporanea. L'importanza crescente del Leisure nella vita contemporanea ha finito per trasformarlo in una sorta di diritto, perlomeno nella percezione collettiva. La possibilità di impiegare il proprio tempo libero diventa così una manifestazione del benessere ormai ben diffuso nelle società avanzate a partire dal secondo dopoguerra e in quanto tale finisce per essere un elemento che gioca un ruolo importante nei processi di legittimazione politica
Il secolo dei consumi. Dinamiche sociali nell'Europa del Novecento
85
116
S. Cavazza
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/8358
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact