Allevatori, veterinari e tecnici nutrizionisti da tempo riconoscono nella disponibilità di foraggi di buona qualità il principale fattore alimentare responsabile di ottimali risultati sanitari e produttivi nelle stalle. Solo in parte sostituibili nelle razioni, i foraggi condizionano i processi digestivi e la capacità di ingestione degli animali e, in definitiva, le loro performance in stalla.

Foraggi secchi e insilati: costi e benefici

Andrea Formigoni;Ludovica Mammi;Damiano Cavallini;Giulio Visentin;Alberto Palmonari
2021

Abstract

Allevatori, veterinari e tecnici nutrizionisti da tempo riconoscono nella disponibilità di foraggi di buona qualità il principale fattore alimentare responsabile di ottimali risultati sanitari e produttivi nelle stalle. Solo in parte sostituibili nelle razioni, i foraggi condizionano i processi digestivi e la capacità di ingestione degli animali e, in definitiva, le loro performance in stalla.
Andrea Formigoni, Ludovica Mammi, Damiano Cavallini, Giulio Visentin, Alberto Palmonari
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/832341
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact